Come leggere velocemente: 5 tecniche di lettura veloce

Capita spesso di voler studiare o leggere molte cose ma il nostro tempo è sempre poco.

Per imparare le tecniche di lettura veloce ci vogliono diversi anni di allenamento ma non è sempre così lontana la meta da raggiungere. Leggere velocemente e imparare le tecniche di lettura veloce, è una cosa che possiamo imparare tutti.

Leggete e applicate queste tecniche di lettura veloce, adesso magari con più calma in modo tale che possiate assimilare meglio i concetti che vi riportiamo.

Come leggere velocemente: 5 tecniche di lettura veloce

1. Stay focused!

Come prima regola, per leggere velocemente, cercate di isolarvi e di concentrarvi. Via lo smartphone, via Whatsapp, Telegram, Facebook, Twitter, Instagram, e tutti i social dove siete connessi.

Fatto? Leggere velocemente ed imparare a farlo, come ogni esercizi motorio, fisico o mentale, richiede la sua giusta dose di concentrazione.

Se vi siete isolati, possiamo continuare con la seconda tecnica per imparare la lettura veloce.

2. Segui la penna

Se alla prima tecnica uniamo quest’altra il risultato sarà strabiliante.

Prendete una penna lunga, di solito anche le matite appena uscite dalla confezione sono strabilianti. Vi ricordate quando utilizzavamo questa tecnica anche da piccoli? Ora è arrivato il momento di riprendere questa bella abitudine.

Inizialmente siate lenti, fate riabituare l’occhio a seguire la punta per poi aumentare piano piano la velocità. Riuscirete a leggere una pagina in un tempo sempre minore.

Se non ci credete provate a cronometrarvi, ma attenzione: questa non è una gara. Il testo va capito, non bisogna solo leggere se il nostro obiettivo finale sarà anche la memorizzazione degli argomenti.

3. Qual è il tuo grado preferito?

Non parliamo di stagioni su Dizione.it ma di postura corretta.

Come per parlare davanti ad un microfono o davanti un pubblico in generale, la postura del corpo incide sull’efficacia e sulla riuscita della performance.

In egual misura possiamo anche paragonare la posizione corretta che deve avere il nostro corpo durante uno “speakeraggio”, alla corretta inclinazione del libro se vogliamo imparare a leggere velocemente.

Nulla vi vieta di leggere la sera sul letto sdraiati con il libro sopra la testa o con il collo immerso nei cuscini, ma sappiate che la miglior inclinazione che deve avere un libro sulla scrivania, per affaticare meno la vsita e leggere velocemente, è di 30°.

Passare un pomeriggio davanti un libro è davvero dura!

4. Dividi per due

Non tutto quello che leggiamo è veramente utile ed importante. Se stiamo leggendo un bel romanzo sarebbe un peccato rimanere con degli scarti di trama non letti, ma se stiamo cercando di leggere rapidamente una locandina, una pubblicitò, un testo di giornale, possiamo imparare a dividere la frase in più parti.

Questo sistema ci aiuterà ad estrapolarne solo le parole essenziali. Tutto ciò che è inutile nella lettura, dopo un po’ di pratica, riusciremo ad espellerlo automaticamente. La nostra mente, attraverso questo meccanismo, riuscirà a mettere in chiaro molte più cose.

5. Fai stretching

Sembrerà strano ma anche per gli occhi esiste uno “stretching visivo”. Senza troppa paura o noia possiamo esercitarlo anche solo 1 minuto al giorno.

Per esercitare gli occhi a leggere velocemente e riscaldarli prima del grande atto, imparate a “scioglierli”.

Una tecnica statunitense consiglia di mettere le mani a coppa e apporle sulla zona oculare, una per occhio, senza toccare le palpebre, così da creare piccole zone di buio. Rilassatevi anche voi per un minuto e godevi questo piccolo tempo.

Generalmente anche per distrarsi dal troppo attaccamento sui dispositivi mobili, è consigliabile di fissare un punto lontano: a volte effettuiamo questo esercizio naturalmente; esso consiste semplicemente nel fissare un punto lontano indefinito e lasciare che gli occhi riposino in questo modo. La spiegazione è semplice: in questa posizione, i muscoli che sostengono il cristallino tornano a riposo, e da qui proviene la sensazione di rilassamento.

Per migliorare la tua voce, trovare tecniche di rilassamento o semplicemente imparare la respirazione diaframmatica, approfondisci le tue competenze personali tramite il corso di dizione di Dizione.it: il sito dedicato alla Dizione italiana.

Leggi anche “Dizione & Comunicazione: attenzione ai congiuntivi”

Leggi anche: Dizione: “5 parole italiane non traducibili in inglese

Scarica le prime 3 lezioni del Video Corso di Dizióne.it

[yikes-mailchimp form=”3″]


giuseppe ippoliti
giuseppe ippoliti

Voce pubblicitaria di numerose campagne radiotelevisive nazionali: Zuegg, Barilla, Crik Crok, Trony, Fiat e doppiatore in: The War – Il pianeta delle scimmie – Gabriel Chavarria (film); Dirk Gently – Dustin Milligan (serie tv); Paradise Police – Kevin (cartone animato).

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Serve una mano?

Siamo qui per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno. Scrivici su WhatsApp al 366 366 7166

Sconto di €100
su tutti i Corsi di Dizione.it

SCADE TRA
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

*Promo valida fino ad esaurimento posti