Trucchi per migliorare la dizione quotidianamente

Saper parlare italiano non corrisponde ad avere una dizione corretta: le inflessioni dialettali sono fuorvianti e distolgono dalla giusta pronuncia. Per questo è importante trovare dei trucchi che ci portino a migliorare la nostra dizione quotidianamente e quindi anche il nostro italiano.

I suggerimenti per chi vuole imparare una lingua nuova sono passare del tempo in una città straniera e leggere libri e guardare film in lingua. Nel caso dell’italiano però la dizione non si può imparare semplicemente leggendo o frequentando italiani, che potrebbero parlare con accenti marcati e dizione scorretta. Guardare film e serie tv è utile, ma saremmo concentrati anche sulle immagini allo schermo, e non saremmo in grado di focalizzarci solo sull’ascolto.

Come fare dunque per migliorare la dizione nel quotidiano? Ecco alcuni consigli utili:

Non leggere, ma ascoltare i libri

Uno dei metodi più efficaci per migliorare la propria dizione quotidianamente è quello di ascoltare gli audiolibri interpretati da doppiatori professionisti. Questo farà sì che il nostro cervello possa assorbire la giusta pronuncia di molte parole. I doppiatori infatti parlano in italiano corretto, non hanno cadenze o inflessioni che possono trarre in inganno chi li ascolta e conoscono la corretta pronuncia delle parole. Sono padroni delle regole di dizione e le mettono in pratica quando parlano.

Inserire alcune parole in dizione nel quotidiano

Scegliete alcune parole semplici che potreste usare nelle conversazioni quotidiane e sforzatevi di dirle in dizione. Potete consultare il sito del Dizionario di Ortografia e Pronunzia e ascoltare le parole che avete scelto per ripeterle correttamente. Fatto questo, “testatevi”, pronunciatele correttamente nei discorsi con le persone che conoscete: se non storcono il naso vuol dire che la pronuncia non è male!

Lavorare sull’articolazione con gli scioglilingua

Per articolazione si intende proprio la capacità di saper pronunciare correttamente le parole attraverso il coinvolgimento della bocca e dei muscoli facciali. Gli scioglilingua sono un modo efficace per riscaldare voce e muscoli. Il consiglio è quello di ripetere diversi scioglilingua per almeno due minuti consecutivi, e se vi fa male la faccia, non preoccupatevi: è normale!

Se ti è piaciuto questo articolo, potrebbe interessarti anche Parlare in dizione non vuol dire snaturarsi.

Giulia Gullaci
Giulia Gullaci

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Serve una mano?

Siamo qui per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno. Scrivici su WhatsApp al 366 366 7166