Tra doppiaggio e recitazione: intervista a Giuseppe Ippoliti

Giulia Gullaci ha intervistato Giuseppe Ippoliti, doppiatore, attore e docente di dizione e uso della voce nell’accademia di Dizione.it

Durante la chiacchierata Giuseppe ha raccontato il suo rapporto con il doppiaggio, spiegando che l’amore per questa disciplina è nata prima ancora che lui capisse che si trattava di una vera e propria professione. “Da piccolo mi divertivo a imitare le voci dei miei famigliari, quindi dentro casa c’erano tanti personaggi, racchiusi però dentro di me”, ha detto. E infatti quella che inizialmente era una passione e una predisposizione, è diventata un lavoro. Giuseppe è voce di molti spot pubblicitari, tra cui Barilla, Zuegg, Trony, Fiat, e doppiatore in film, cartoni animati e serie TV famosissimi, tra cui Dirk Gently, The War – Il pianeta delle scimmie, Gossip Girl, The Mentalist, Paradise Police e molti altri.

Nell’ambito della recitazione, invece, ha di recente fatto parte del cast della serie tv Amazon Monterossi, con Fabrizio Bentivoglio , Beatrice Schiros e Carla Signoris, e ha recitato nel nuovo film di Riccardo Milani, ora nelle sale, Corro da te, insieme a Pierfrancesco Favino e Miriam Leone. A proposito di quest’ultima avventura, ha raccontato i tratti del suo personaggio, un dipendente dell’azienda di Favino con il vizio del fumo, e le emozioni di un’esperienza lavorativa condivisa insieme a uno dei più grandi attori del panorama italiano contemporaneo “Tu pensi che Favino sia bravo, e invece è ancora più bravo” ha confessato, ridendo.

Non solo doppiaggio e recitazione, la vita professionale di Giuseppe Ippoliti comprende anche l’insegnamento, infatti è docente di dizione e uso della voce nella nostra Accademia. Un consiglio in conclusione? “Siate voi stessi, fregatevene della paura di non riuscirci, e rimanete voi stessi mentre migliorate.

Qui l’intervista integrale:

Default image
Giulia Gullaci

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Serve una mano?

Siamo qui per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno. Scrivici su WhatsApp al 366 366 7166