Soft skills per il colloquio di lavoro: cosa sono?

Il colloquio di lavoro è lo strumento con cui l’imprenditore valuta le vostre soft skills e perché siate la persona giusta per il lavoro offerto.

Nel CV è importante inserire le hard skills, ma i selezionatori più esperti possono capire le vostre soft skills nel colloquio di lavoro.

Le hard skills e le soft skills sono fondamentali per il successo della vostra intervista di lavoro.

Cosa sono le soft skills?

Le soft skills sono le competenze trasversali di una persona e raccontano gli aspetti della vostra personalità che interessano alle aziende.

Sono competenze facili da scrivere nel CV, ma difficili da dimostrare.

In un colloquio di lavoro il vostro potenziale datore di lavoro cercherà di capire dal vivo se siete realmente in possesso di queste soft skills.

Molte soft skills si basano sul carisma e che il carisma si percepisce realmente solo quando si parla con il candidato.

Quali sono le soft skills?

Queste sono le soft skills più comuni:

La vostra capacità di relazione con i clienti e con i colleghi, la vostra empatia, le vostre abilità di problem solving sono tutte caratteristiche che rientrano nelle soft skills.

Per chi aspira a lavori da manager, sono soft skills anche la gestione delle persone, la capacità di prendere decisioni e le abilità di negoziazione.

Quali sono le soft skills più richieste dalle imprese?

Le aziende sono sempre alla ricerca di collaboratori in possesso di queste soft skills:

Problem solving: è la capacità di comprendere, gestire e risolvere problemi spesso urgenti. La capacità di analizzare e trovare la soluzione migliore in velocità è essenziale per il successo dell’azienda.

Gestione delle persone: la capacità di motivare il team di lavoro e di valorizzare le persone. Spesso i superiori si limitano a dare ordini, ma se i dipendenti non condividono la visione lavoreranno al di sotto delle loro potenzialità. Un bravo leader deve entusiasmare e far sentire importanti i collaboratori.

Decision making: capacità di giudizio e di prendere decisioni. Per le posizioni apicali, è richiesto quasi quotidianamente di prendere decisioni strategiche. Queste decisioni sono spesso difficili ma necessarie per superare problemi e situazioni critiche.

Creatività: il pensiero creativo è fondamentale per la crescita delle imprese. Lo scenario economico mondiale è sempre più complesso e, per restare all’avanguardia, è importante poter contare su collaboratori che sappiano avere la famosa idea giusta. Un lavoratore creativo garantisce maggiore competitività alla sua impresa.

Qual è la differenza tra soft skills e hard skills?

Le hard skills sono le competenze tecniche, come i software che siete capaci di utilizzare e la vostra capacità di parlare e scrivere in inglese.

Sono le competenze più facili da dimostrare e da attestare: sono le cose che sapete fare oggettivamente.

Le soft skills sono competenze personali e rientrano in una sfera più soggettiva.

Una persona può essere considerata brava nel problem solving dal nuovo datore di lavoro, mentre il precedente imprenditore non la considerava altrettanto.

Sono abilità che vengono giudicate da chi parla con voi: per questo il colloquio di lavoro è fondamentale per far emergere le vostre soft skills.

colloquio di lavoro
Colloquio di lavoro

Comunicazione efficace: la Dizione è una soft skill?

A questo punto, è facile dire che sì, la dizione è senza dubbio una delle soft skills!

La dizione ha l’obiettivo di cancellare le inflessioni dialettali e di avere anche una maggiore sicurezza a riguardo.

Il vostro CV non può dimostrare oggettivamente (hard skills) la vostra capacità di avere una comunicazione efficace.

In un colloquio di lavoro, le vostre soft skills prenderanno il sopravvento, dimostrando la vostra proprietà di linguaggio, l’abilità nel parlare in lingua italiana e la naturalezza della vostra dizione.

Ogni corso di Dizione.it vuole portarvi a migliorare la vostra comunicazione in modo naturale, dandovi strumenti tecnici ma anche indicazioni per esprimervi con naturalezza, senza risultare forzati.

Anche il public speaking tra le soft skills

Il public speaking è l’arte di saper parlare in pubblico e questa è senza dubbio una caratteristica apprezzata dai datori di lavoro.

Per chi si occupa di vendita di prodotti e servizi, il public speaking è la vendita della comunicazione: essere persuasivi attraverso i gesti, le parole e gli sguardi.

Ti consigliamo la lettura di questo articolo sul Public Speaking per approfondire l’argomento.

Come trovare lavoro in radio?

Se sognate il mondo della radio e volete fare comunicazione, le vostre soft skills saranno ancor più importanti.

Il microfono infatti “premia” tutte le abilità soggettive di cui abbiamo parlato in questo articolo.

La vostra empatia, simpatia carisma, abbinati alle tue competenze tecniche, possono fare la differenza per ottenere un lavoro in radio.

Per ulteriori suggerimenti su come trovare lavoro in radio consigliamo la lettura di questo interessante articolo di Radiospeaker.it.

Matteo Torre
Matteo Torre

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Serve una mano?

Siamo qui per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno. Scrivici su WhatsApp al 366 366 7166

Sconto di €100
su tutti i Corsi di Dizione.it

SCADE TRA
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

*Promo valida fino ad esaurimento posti