Che cosa significa modulare la voce?

Spesso tendiamo ad ignorare l’importanza della nostra voce, come se fosse un qualcosa su cui non possiamo lavorare. Ma la voce non è affatto statica, e con un po’ di attenzione possiamo esercitarla quotidianamente. Come un muscolo da allenare fuori dalla palestra.

Il ritmo, il timbro, l’inflessione… gestire la propria voce correttamente è fondamentale per portare avanti una comunicazione efficace con gli altri. La voce ci è utile per esprimere emozioni, per enfatizzare determinati concetti, per tracciare una linea di separazione tra uno scherzo e un’affermazione seria. Quindi è fondamentale saper modulare la propria voce, ovvero riuscire ad adattarla alle proprie esigenze in modo credibile. Cambiando qualcosa all’occorrenza. É un lavoro che nel nostro piccolo facciamo già tutti, anche se forse non ci badiamo troppo. Di seguito vediamo un esempio banale:

Uno degli esercizi più basici per imparare a modulare il suono della propria voce, consiste nel lavorare sulle sfumature. Alternando rapidamente il tono e l’inflessione della voce su una stessa frase, possiamo renderci conto di quanto risultiamo più o meno credibili in diverse situazioni. Prendiamo una frase come “Andrea ho visto che non hai mangiato le pesche”, e giochiamoci un po’. Proviamo a pronunciarla prima con un tono neutrale, da indifferenti; poi con un’inflessione triste, come se fossimo dispiaciuti; poi passiamo ad un’inflessione dolce; e per finire dimostriamoci alterati. Possiamo giocare anche con le pause e la punteggiatura, o con il tono della voce (da uno più squillante a uno grave, o viceversa); per notare che cosa cambia tra una situazione e l’altra. Durante questi esercizi registrarsi è sempre una buona cosa, dato che parte del lavoro di perfezionamento parte proprio dalla fase di ascolto e riascolto.

Modulare la propria voce: altri trucchi per esercitarsi

L’esempio che abbiamo proposto nelle righe precedenti ci è utile per evidenziare come tutti, noi nel nostro quotidiano, in base alle circostanze facciamo già un piccolo lavoro superficiale sulla modulazione della voce. Ma se vogliamo diventare più consapevoli in merito alle potenzialità delle nostre corde vocali, in verità dobbiamo partire dal diaframma. Il responsabile dell’intensità e della sonorità della nostra voce.

Come siete messi a respirazione diaframmatica? Per attivarla occorre sdraiarsi per terra, in posizione supina e con le gambe piegate, e inspirare lentamente con il naso. La pancia si gonfierà piano piano, mentre il petto resterà fermo nella sua posizione. Possiamo verificare l’esattezza del movimento ponendo una mano sul bacino e l’altra sul petto. Di seguito espiriamo lentamente con la bocca, facendo sgonfiare la pancia. Dopo un paio di ripetizioni di questo esercizio possiamo aggiungere la pronuncia di un suono simile a una M o una S.

Per i più tecnologici, forse può essere positivo sapere che anche il vostro smartphone o tablet può rivelarsi un valido alleato per lavorare sulla vostra voce. Come ci sono delle applicazioni create apposta per affiancarci nell’esercizio fisico in casa o in palestra, esistono anche varie app da scaricare per l’allenamento della voce. Per scoprire quella che fa maggiormente per voi, basta dare uno sguardo a piattaforme come Apple Store o Google Play.

Questi sono ovviamente accorgimenti necessari per chi lavora con la propria vocalità (attori, doppiatori, cantanti, speaker radiofonici…), ma saper modulare meglio la propria voce, come abbiamo visto, può dare una mano a tutti nell’ambito della quotidianità. Padroneggiare la nostra voce ci aiuta a sembrare più convincenti, chiari e persuasivi. La voce è il nostro biglietto da visita nei rapporti sociali.

Default image
Vittoria Marchi

Amo le storie. Quelle scritte, messe in scena o raccontate. Mi piace mettere in ordine le parole, e sfogare la mia creatività attraverso la scrittura creativa.

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy

Serve una mano?

Siamo qui per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno. Scrivici su WhatsApp al 366 366 7166

Approfitta degli Sconti Estivi

Arrivano i Summer Sales di Dizione.it

Tutti i Corsi di Dizione in Promozione per il mese di Giugno